Morris Hayes


Musicista, produttore e bandleader americano Morris Hayes ha lavorato come tastierista con superstar come Prince, George Clinton, Elton John, Whitney Houston e Stevie Wonder.

Ispirato dalla musica religiosa in chiesa da bambino, Hayes comincia a suonare le tastiere mentre era al liceo. Diplomato alla University of Arkansas (Arti) suonando le tastiere nel gruppo del campus, Hayes suona in chiese e con svariati gruppi attraverso gli Stati Uniti. La sua band, The Buziness, è stata notata dall'ex bassista di Prince and the Revolution Mark Brown e li invita a registrare una Demo a Minneapolis. 

Hayes rimane in questa città e attratto dallo charme della band di Brown, Mazarati, e un tour in Asia con il gruppo Time, froma gli G Sharp and the Edge che diventano la band di "casa" a uno dei club più popolari Glam Slam – Frequentato da Prince. Nel 1992, Prince prende la sua band come support act per il suo tour “Diamonds and Pearls”. Dopodiché, Prince chiede ad Hayes di unirsi alla sua band, the New Power Generation dove ci suonò per 10 anni.

Altri artisti con cui ha suonato sono: Sheila E., Chaka Khan, Herbie Hancock, Kanye West, Elton John, Babyface, Carlos Santana, Kenny Loggins, Lenny Kravitz, Alicia Keys, Will.i.am, Mary J. Blige, Maroon 5, Ani Di Franco, Questlove, Kool Moe Dee, Sheryl Crow, Gwen Stefani, Erykah Badu, Amy Winehouse, Bono, The Edge e Macy Gray.

Hayes ha ricevuto molte onoreficenze per il suo lavoro, compresa l'induzione al Arkansas Black Hall of Fame nel 2013. E anche proprietario e CEO de Ill Street, Inc., una compagnia di produzione musicale attraverso cui ha composto musiche per svariati film e show televisivi come “Under One Roof”, “You So Crazy” e “Laurel Avenue” su HBO.

Recentemente, Hayes ha suonato alla Paisley Park Celebration 2017 utilizzando il mixer ARTHUR sia durante le prove, sia durante lo spettacolo. Il suo verdetto: "Ascoltando lo show in cuffia, il suono era trasparente, caldo e pulito. Alla fine per me è questione di qualità sonora. Posso dirvi che questo Arthur è uno dei migliori mixer che ho mai sentito. E modulare quindi in base alle necessità può essere ampliato o ridotto. Questo è un grande affare."