Dino Plasmati


DINO PLASMATI, chitarrista jazz, compositore e big band conductor (nato nel 1972 a Matera). Intraprende lo studio della chitarra già all'età di nove anni. Consegue diploma di chitarra presso il Conservatorio E.R.Duni di Matera e Laurea in Lettere presso l'Università degli studi di Bari. La sua attività professionale inizia nel 1987 con la partecipazione ai primi Jazz Festival Italiani. Nell'89 si perfeziona al Berklee College of Music a Perugia, ammesso a frequentare il livello superiore di studio sotto la guida di Jim Kelly e Donovan Mixon; tra i suoi mentori-didatti Pat Metheny (2003 -Ravenna), e il leggendario Pat Martino (2014 Filadelphia-USA).

Approfondisce lo studio della Composizione con diversi insegnanti e partecipa a numerose Master Classes (Pat Metheny, Bobby Watson, Curtis Lundy, Eric Kennedy, Steve Grossman, Jack Walrath, Larry Blank). Nel 1994 entra a far parte dell’ ORCHESTRA UTOPIA diretta da Bruno Tommaso con la quale incide dischi e suona nei più importanti Jazz Festivals italiani.

Insegnante di chitarra jazz e muisca d'insieme in vari istituti privati e docente titolare di chitarra presso L'IC “G.Pascoli” di Matera.

Suona, collabora e registra con numerosi musicisti italiani e stranieri, tra cui Randy Brecker, Bobby Watson, Vince Mendoza, Chris Potter, Michel Pilz, Bob Mover, Evan Parker,Steve Grossman, Jack Walrath, Michael Rosen, Alfredo Paixão, Israel Varela, Robert Bonisolo, Brian Charette, Daniel Moreno, Brandon Lewis, Alan Korzin, Eric Finland, Jordan Rose, Howard Britz, Charlie Apicella, F.Morgera, Joyce Yuille, Patrick Clahar, P.Favre,Tamia, G.L. Trovesi, J. McCrae, Joy Garrison, Eileina Dennis, Martin Jacobsen, M. Manzi, Adam Rapa, Rosalia De Souza, Cheryl Porter, Nicola Stilo, P. Fresu, Bruno Tommaso, Gabriele Mirabassi, J. Girotto, N.Gori, P.Tomelleri, E. Fioravanti, Gegè Telesforo, E. Colombo, B.D'Amato, A.Succi, M. Micheli, E.Cisi, F. Marini, L. Biondini, R. Cipelli, A. Zanchi, Max Ionata, P. Minafra, P. Damiani, A. Marangolo, M. Sannini, G. Maier, A. Succi, T. Tracanna, M. Tamburini, Roy Paci, Ada Rovatti, R. Ottaviano, M. Nisi, Marco Di Battista, Luca Pirozzi, Ana Flora, Claudia Marss, G. Pesaresi, M. Dibattista, E.Antonini, A.Rovatti, Roy Paci, G.Lenoci, Michele Carrabba, Chicago high spirit, Orchestra Utopia, Belcanto, Lucanian Big Band, Meridiana Group, Pastor Ron Hubbard & Gospel Show...

Ha tenuto concerti in New York (Stati Uniti), Inghilterra, Galles, Olanda, Cina, Bulgaria, Argentina, Germania, Bielorussia, suonando in prestigiosi Jazz Club e Festivals (solo per citarne alcuni: "TIME IN JAZZ", "RUMORI MEDITERRANEI", "EDDIE LANG JAZZ FEST","BANSKO JAZZ FESTIVAL", "GEZZIAMOCI", SERRAVALLE OUTLET IN JAZZ, ANTIPHONAE JAZZ, CANTINA BENTIVOGLIO JAZZ CLUB, “FESTIVAL INTERNAZIONALE DI NOCI”, "MUSIC INN", "JAZZ & CO", “FESTIVAL JAZZ CASTELLO”, “NORCIA JAZZ FESTIVAL”, “XINGHAI CONCERT HALL”, “JAZZ SET”, “JOHN & JAZZ”, “FB JAZZ” e tanti altri).

Ha inciso 14 cd con i suoi progetti e 4 cd come sideman, con etichette quali: EmArcy/Universal, Wide Sound, Preludio, C.M.C., Farelive etc... Attualmente lavora con i seguenti progetti: OPEN JAZZ QUARTET (Dino Plasmati, Martin Jacobsen, Luca Alemanno, Marcello Nisi); THE HAMMOND TRIO (Dino Plasmati, Vito Di Modugno, Marcello Nisi); OPEN TRIO (con G. Vendola e Massimo Manzi), con la LJP BIG BAND che lo vede impegnato nel doppio ruolo di direttore e chitarrista, col progetto VIAGGIO NELLE TERRE DEI LUCANI, con FABIO LEPORE ITALIAN QUARTET.

Dino usa il JAM 100