Radical Gipsy


I Radical Gipsy (Daniele Gai, Gabriele Giovannini e Giuseppe Civiletti) nascono nel 2012 come trio jazz manouche, formazione che in tre anni di attività ha effettuato più di 300 concerti calcando prestigiosi palchi in tutta Europa.
Nel 2013 vincono il concorso Time Out che permette loro di esibirsi all'interno del festival Time in Jazz diretto da Paolo Fresu. Nel 2014 esce il loro primo lavoro "Spaghetti alla Gitana" disponibile su iTunes e sulle principali piattaforme online.

I Radical Gipsy hanno collaborato con artisti prestigiosi tra i quali: Florin Niculescu (Bireli Lagrene), Ludovic Beier (Angelo Debarre) e Emanuele Urso.

www.radicalgipsy.com 

Daniele Gai nasce a Roma dove vive e lavora. Inizia a suonare all'età di 12 anni e la chitarra diventa da subito il suo strumento di riferimento. Studia dapprima come autodidatta e in seguito si perfeziona presso la Scuola Popolare di Musica di Villa Gordiani a Roma sotto la guida del M° Roberto Spadoni. A 23 anni si iscrive al Conservatorio di Frosinone dove si diploma in Chitarra Jazz e in Fonia. Ha studiato con Stefano Micarelli, Nicola Puglielli, Ettore Fioravanti, Roberto Spadoni, Eugenio Colombo.

Tra le sue collaborazioni più significative citiamo: Florin Niculescu, Ludovic Beier, Emanuele Urso, Juan Carlos Albelo Zamora, Daphne Nisi, Moreno Viglione

Utilizza STAT-MACC-PRO

www.facebook.com/daniele.gai.33


Giuseppe Civiletti
, allievo di Massimo Giorgi si perfeziona con Luca Cola in ambito classico, studia jazz con Furio di Castri, Attilio Zanchi, Gianluca Renzi.

Ha fatto parte dell'Orchestra Sinfonica Giovanile di Roma, e dell'Orchestra internazionale dei conservatori, attualmente fa parte dell'Orchestra internazionale di Roma e dell'Orchestra dell’ Emilia Romagna.

Utilizza STAT-B-SET - LAFARO

www.facebook.com/giuseppe.civiletti.33